Come Esportare i Risultati Della Ricerca Linkedin in Excel? (2024)

LinkedIn è una piattaforma potente per trovare e connettersi con potenziali lead, clienti, candidati o partner.

Per questo motivo a volte serve esportare i risultati della ricerca LinkedIn in Excel per ulteriori analisi, ordinamenti o importazioni in altri strumenti.

esportare risultati ricerca linkedin

Come?

In questo articolo ti mostrerò come esportare i risultati di ricerca LinkedIn in Excel utilizzando diversi metodi e strumenti di scraping di LinkedIn.

Ti spiegherò anche perché ti conviene e quali vantaggi potresti avere.

Cominciamo.

È possibile esportare i risultati della ricerca LinkedIn in Excel?

La risposta breve è , ma non direttamente da LinkedIn.

LinkedIn non offre una funzione integrata per esportare i risultati della ricerca in file Excel per gli utenti base.

strumento di esportazione della ricerca linkedin

Tuttavia, è possibile utilizzare strumenti di data scraping di terze parti, estensioni del browser o software specializzati per estrarre i risultati della ricerca ed esportarli in un foglio Excel.

È necessario prestare attenzione quando si utilizzano questi estrattori, in quanto potrebbero violare i termini di servizio di LinkedIn o l’accordo con gli utenti.

3 vantaggi dell’esportazione dei risultati della ricerca LinkedIn

L’esportazione dei risultati della ricerca LinkedIn in fogli Excel può avere molti vantaggi per diversi scopi e obiettivi. Eccone alcuni:

  1. Costruire liste di lead
  2. Aggiornare i contatti del CRM
  3. Trovare candidati

1. Costruire elenchi di lead

Se sei marketer, venditore o proprietario di un’azienda, puoi usare LinkedIn per trovare e connetterti con potenziali clienti e clienti della tua nicchia o settore.

costruire elenco lead dalle esportazioni di ricerca linkedin

Esportando in Excel i lead dai risultati della ricerca LinkedIn, è possibile creare elenchi di potenziali clienti qualificati per le campagne di outreach con LinkedIn.

Poi puoi usare questo elenco per contattarli tramite campagne di lead generation su Linkedin, e-mail a freddo o altri canali.

2. Aggiornare i contatti del CRM

Se usi un software CRM (Customer Relationship Management) per gestire i tuoi lead e clienti B2B, puoi importare i risultati delle tue ricerche LinkedIn in Excel e poi caricarli nel tuo database CRM.

aggiornare contatto crm con le esportazioni della ricerca linkedin

Secondo HubSpot, il 22,5% dei dati B2B si deprezza ogni anno. Per questo è molto importante mantenere il tuo CRM aggiornato.

Inserendo i dati di Linkedin nel tuo CRM, potrai aggiornare i dati dei tuoi contatti, tenere traccia delle tue interazioni con loro, seguirli e coltivarli finchè non diventano clienti fedeli.

3. Trovare candidati

Se sei reclutatore, responsabile delle assunzioni o datore di lavoro, puoi usare LinkedIn per trovare e connetterti con potenziali candidati per le tue posizioni aperte.

costruire elenchi di candidati con l'esportazione della ricerca linkedin

Quando si estraggono i dati dai risultati di ricerca di LinkedIn in Excel, è possibile costruire un elenco di candidati qualificati che corrispondono ai propri requisiti e preferenze.

Puoi quindi usare questa lista per contattarli tramite campagne e-mail, messaggi o altri canali.

Come esportare i risultati della ricerca Linkedin?

Esistono diversi modi per esportare i risultati della ricerca LinkedIn in Excel, a seconda dei tuoi bisogni e preferenze.

In questo esempio utilizzeremo Phantombuster.

1. Vai su Phantombuster

Phantombuster è uno strumento online che offre varie funzioni di automazione e scraping per LinkedIn e altre piattaforme.

strumento di esportazione di linkedin phantombuster

Una di queste è LinkedIn Search Export Phantom, che consente di analizzare ed esportare qualsiasi elenco di risultati di ricerca da LinkedIn, sia che si tratti di profili di contatti, aziende, posti di lavoro, scuole o altro.

esportare i risultati della ricerca linkedin in excel

Per utilizzare questo strumento, serve creare un account gratuito su Phantombuster e installare l’estensione browser Phantombuster.

estensione chrome di phantombuster

2. Copia-incolla l’URL della ricerca Linkedin

Poi serve copiare e incollare il cookie di LinkedIn e l’URL di ricerca di LinkedIn nella configurazione di Phantom.

copiare l'url di ricerca di linkedin per esportare

È inoltre possibile personalizzare il numero di risultati per lancio, l’intervallo di tempo tra il caricamento di ogni pagina e il nome del foglio di output.

esportazione linkedin di phantombuster

È anche possibile impostare la ripetizione di Phantom per aggiungere ogni giorno nuovi contatti all’elenco.

impostazioni esportazione ricerca linkedin

3. Scarica i risultati della ricerca in formato CSV

Quando lo avvii, Phantom esegue automaticamente lo scraping e l’esportazione dei risultati della ricerca in un file CSV che può essere scaricato o importato in Excel o Google Sheets.

scarica i risultati della ricerca linkedin

In questo file trovi:

  • URL di LinkedIn
  • Nome
  • Cognome
  • URL immagine del profilo
  • Lavoro attuale
  • Grado di collegamento
  • Posizione geografica
  • Collegamenti in comune

In pratica tutte le informazioni che vengono visualizzate nella pagina dei risultati della ricerca.

esportazione dati ricerca linkedin

Se vuoi altri dati come:

  • Nome dell’azienda
  • Sito web dell’azienda
  • Dimensione dell’azienda
  • Email
  • Numeri di telefono

Devi aggiungere altre 2 fasi al processo di esportazione della ricerca Linkedin.

Ti faccio vedere.

4. Arrichisci la ricerca e trova le e-mail

Vuoi arricchire i risultati della ricerca LinkedIn con altri dati dal profilo o dalla pagina aziendale?

O informazioni di contatto come indirizzi e-mail e numeri di telefono?

esportare le informazioni del profilo linkedin e dell'account

Per ottenere un arricchimento completo della ricerca, è necessario utilizzare altri Phantom oltre a Linkedin Search Export:

  1. Linkedin Profile Scraper
  2. Linkedin Company Scraper

Per utilizzare questi Phantom, è necessario caricare il file CSV con i risultati della ricerca LinkedIn o inserire manualmente gli URL dei profili.

Inoltre, ti darà la possibilità di trovare le e-mail utilizzando Phantombuster o altri servizi di ricerca delle e-mail.

esportazione email profilo linkedin

La brutta notizia?

Con Phantombuster è possibile esportare solo 80 profili Linkedin al giorno (150 se si ha un abbonamento a Sales Navigator).

Questo è uno dei limiti attuali all’esportazione risultati da Linkedin.

Vediamoli in dettaglio.

Limitazioni dell’esportazione della ricerca LinkedIn

Esportare i risultati dei motori di ricerca gratuiti di LinkedIn in Excel è un modo utile per organizzare e analizzare i dati.

Tuttavia, vi sono alcune limitazioni di cui è bene essere consapevoli:

  1. Il limite di utilizzo commerciale
  2. Il limite giornaliero di esportazione
  3. Il limite dei risultati della ricerca

1. Il limite di utilizzo commerciale

Il limite di utilizzo commerciale su LinkedIn è una restrizione imposta agli utenti che usano la piattaforma per scopi commerciali come la vendita o reclutamento.

Il numero massimo di ricerche che un rappresentante o un reclutatore può effettuare sul motore di ricerca gratuito di LinkedIn è di circa 300 al mese.

limite di utilizzo commerciale linkedin

Se si supera questo limite, viene visualizzato un messaggio che dice: “Hai raggiunto il limite di utilizzo commerciale della ricerca “.

Questo vuol dire che non sarà possibile esportare altri risultati di ricerca fino al mese successivo.

Questo limite è imposto perché le risorse di LinkedIn non vengano utilizzate in modo eccessivo dagli utenti gratuiti.

Se un utente supera il limite, dovrà passare a un account Linkedin premium.

2. Il limite giornaliero di esportazione del profilo

In primo luogo, il numero di ricerche che è possibile effettuare ed esportare è limitato.

Ma non è tutto.

LinkedIn ha anche un limite giornaliero al numero di profili che è possibile esportare al giorno.

Questo limite dipende dal tipo di account Linkedin e livello di abbonamento.

limite giornaliero di esportazione del profilo linkedin

Ad esempio, se hai un account LinkedIn gratuito, puoi esportare solo fino a 80 profili al giorno.

Se hai un account Sales Navigator, puoi esportare fino a 150 profili al giorno.

Se provi a fare di più potresti finire nel carcere di Linkedin.

esportazione prigione linkedin

Tuttavia, se hai 1000 risultati di ricerca, vuol dire che ti serviranno tra i 6 e i 13 giorni per arricchire tutti questi profili.

Troppo!

(Ma mostrerò una soluzione a questo nella sezione seguente)

Per ora parliamo dell’ultimo limite:

Il limite dei risultati della ricerca.

3. Il limite dei risultati della ricerca

LinkedIn ha anche un limite al numero di risultati visualizzati per ogni termine di ricerca:

100 pagine di 10 risultati ovvero 1000 risultati di ricerca al massimo.

limite di esportazione dei risultati di ricerca linkedin

Se non è possibile accedervi, vuol dire che non è possibile nemmeno esportarli.

Questo limita chiaramente l’accesso a buoni profili lead o candidati.

Se si desidera accedere a più profili oltre questo limite, è possibile utilizzare due tecniche.

Vediamole subito

Come esportare più di 1.000 risultati da una ricerca su LinkedIn?

Se si vuole esportare più di 1.000 risultati di una ricerca su LinkedIn, si possono fare due cose:

  1. Dividete le ricerche in più parti
  2. Utilizzare Linkedin Sales Navigator

1. Dividi le tue ricerche in più parti utilizzando dei filtri

Un modo per esportare più di 1.000 risultati da una ricerca su LinkedIn è quello di suddividere le ricerche in più parti utilizzando dei filtri.

dividere i risultati della ricerca linkedin

Ad esempio, se si desidera esportare tutti i profili di responsabili delle vendite negli Stati Uniti, è possibile suddividere la ricerca in segmenti più piccoli basati su:

  • posizione geografica
  • industria
  • dimensioni dell’azienda
  • esperienza
  • ecc.

In seguito, è possibile esportare ogni segmento separatamente e combinarli in un unico file Excel.

In questo modo è possibile ottenere più di 1.000 profili in totale senza superare il limite dei risultati di ricerca.

2. Usa Linkedin Sales Navigator e Evaboot

Un altro modo per esportare più di 1.000 risultati da una ricerca su LinkedIn è utilizzare Linkedin Sales Navigator ed Evaboot.

Linkedin Sales Navigator è il servizio di abbonamento premium per le vendite che offre funzioni e filtri più avanzati per trovare e connettersi con i potenziali clienti su LinkedIn.

Ti mostra 100 pagine di 25 risultati per ogni ricerca, il che significa 2500 risultati.

Inoltre ti garantisce l’accesso a ricerche illimitate, quindi non sarai disturbato dal limite di utilizzo commerciale.

Ecco il tutorial di Linkedin Sales Navigator nel caso in cui tu voglia sapere di più sullo strumento:

Export Sales Navigator leads for free

Evaboot è un altro strumento di automazione di Linkedin che consente di fare scraping ed esportare i dati dalle ricerche da Linkedin Sales Navigator.

limitazioni allo scraping di linkedin

Con Evaboot è possibile esportare fino a 2500 profili completi al giorno.

In altre parole, per tutti i tuoi contatti otterrai tutti questi dati:

  • URL profilo Linkedin
  • Titolo di lavoro
  • Descrizione del lavoro
  • Sito web aziendale
  • URL LinkedIn azienda
  • Nome, cognome
  • Luogo lead
  • Luogo azienda
  • Industria azienda
  • Dimensioni azienda
  • Numero esatto di dipendenti dell’azienda
  • Anni nella posizione
  • Numero di collegamenti
  • Tipo azienda
  • Data di creazione azienda
  • Descrizione azienda
  • Specialità dell’azienda (parole chiave che descrivono ciò che l’azienda fa)
  • Se il profilo è aperto o meno
  • Immagine profilo
  • Logo azienda

E la cosa migliore?

Evaboot inoltre:

  1. Ripulisce i dati
  2. Filtra i falsi positivi nei risultati di ricerca
  3. Trova e verifica le e-mail

Se vuoi davvero prendere sul serio il prospecting su Linkedin, ti consiglio di prenderti una licenza Sales Navigator.

Ti renderà la vita molto più semplice.

Come esportare i contatti di Linkedin?

Se si desidera esportare le connessioni di Linkedin, non è necessario utilizzare la ricerca di Linkedin. Vai alla pagina Impostazioni e clicca sulla scheda “Privacy dei dati”. Poi clicca su “Ottieni una copia dei tuoi dati”.

esporta i tuoi contatti linkedin

Successivamente spunta la casella “Collegamenti” e clicca su “Richiedi archivio”.

esportare connessione linkedin

In pochi minuti riceverai un’e-mail contenente tutti i tuoi contatti Linkedin.

Posso esportare altri risultati di ricerca da Linkedin?

Sì. Oltre a esportare i risultati delle ricerche su LinkedIn in Excel, è possibile esportare anche altri tipi di ricerche su LinkedIn:

  1. Ricerche su Linkedin Recruiter
  2. Ricerche di lavoro su Linkedin
  3. Ricerche su Linkedin Sales Navigator

1. Come esportare una ricerca di Linkedin Recruiter?

Per esportare una ricerca di Linkedin Recruiter è possibile utilizzare il Linkedin Recruiter Search Export Phantom.

esportare la ricerca reclutatori su linkedin

Copia e incolla l’URL di ricerca da Linkedin Recruiter e i tuoi cookie di Linkedin e Phantombuster farà il suo.

come esportare una ricerca di reclutamento da linkedin

Funziona esattamente come la classica esportazione di ricerca da Linkedin. Ecco i dati che otterrai:

  • Nome
  • Cognome
  • Posizione lavorativa
  • Esperienze lavorative
  • Istruzione
  • Competenze
esportazione di dati ricerca linkedin recruiter

Se si desiderano ulteriori dati su questi candidati, è necessario completare l’esportazione con il Phantom di Linkedin Recruiter Profile Scraper.

esportare il profilo linkedin recruiter

2. Come esportare una ricerca lavoro da Linkedin?

Se si desidera esportare una ricerca lavoro da LinkedIn in Excel, è possibile utilizzare Linkedin Search Export Phantom di Phantombuster.

esportare i risultati della ricerca lavoro da linkedin

Copia e incolla l’URL di ricerca lavoro da Linkedin e i tuoi cookie di Linkedin e Phantombuster farà il suo.

esportazione della ricerca lavoro da linkedin

Ecco i dati che otterrai:

  • URL lavoro
  • ID lavoro
  • Nome azienda
  • Posizione lavorativa
  • URL logo aziendale
  • Luogo lavoro
  • Tipo di posto di lavoro (remoto, in sede, ibrido)
  • Approfondimenti
  • Conteggio candidati
  • “È promosso”

Si tratta di un buon modo per trovare clienti su Linkedin. Abbiamo creato un intero video su questo argomento per saperne di più.

3. Come esportare una ricerca da Linkedin Sales Navigator?

Se si desidera esportare i risultati della ricerca da Linkedin Sales Navigator in Excel, è possibile utilizzare Evaboot.

Export Sales Navigator leads for free

Basta installare l’estensione Evaboot per Chrome per vedere un nuovo pulsante “Esporta con Evaboot” nel Sales Navigator.

esportare le ricerche del sales navigator di linkedin

Evaboot estrarrà tutti questi dati:

  • URL profilo Linkedin
  • Titolo di lavoro
  • Descrizione del lavoro
  • Sito web aziendale
  • URL LinkedIn azienda
  • Nome, cognome
  • Luogo lead
  • Luogo azienda
  • Industria azienda
  • Dimensioni azienda
  • Numero esatto di dipendenti dell’azienda
  • Anni nella posizione
  • Numero di collegamenti
  • Tipo azienda
  • Data di creazione azienda
  • Descrizione azienda
  • Specialità azienda
  • Se il profilo è aperto o meno
  • Immagine profilo
  • Logo azienda

Evaboot ripulisce anche i dati.

È possibile scegliere di aggiungere e-mail professionali verificate nel proprio file se si spendono crediti e-mail.

esportazione risultati di ricerca linkedin sales navigator con le e-mail

Conclusione

In questo articolo ti abbiamo mostrato come esportare i risultati di ricerca di LinkedIn in Excel utilizzando diversi metodi e strumenti.

Ti abbiamo anche spiegato perché potresti volerlo fare e quali ne sono i vantaggi.

Esportare i risultati della ricerca LinkedIn in Excel può essere un ottimo modo per organizzare e analizzare i dati per vari scopi e obiettivi.

Se vuoi trovare lead, clienti, candidati, posti di lavoro o qualsiasi altra cosa su LinkedIn, l’esportazione dei dati in Excel può aiutarti a risparmiare tempo e fatica e ottenere risultati migliori.

Ci auguriamo che questo articolo sia stato utile e informativo. Se hai domande o commenti, non esitare di lasciare un commento qui sotto.

Comunicazione

Questo contenuto è stato in parte scritto da AI (ChatGPT 4). Io ho aggiunto il mio punto di vista, l’ho ricontrollato e mi sono assicurato che fosse utile per te.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Build email lists from

Linkedin Sales Navigator

Export clean data and get verified emails in 1 click.

Try Evaboot for free